Archive del 2021

Assicurare l’insicurezza e pensare i pensieri

mercoledì, 13 Gennaio 2021

Scalare sul ghiaccio è un’appassionata superfluità.

Come è noto il rischio educativo dell’iperprotezione ci costringe al sicuro, evitando tutto ciò che comporta fatica, contraddizione, sforzo.

Esiste però un diritto di mettere alla prova, con giudizio e senza abbandonarsi al caso, le proprie capacità.

Illudersi di mettersi al sicuro rinunciando alla sperimentazione non fa altro che aumentare le nostre fragilità.

Arrampicare su ghiaccio è esattamente il contrario della logica imperante della vita di oggi che pretende di ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

Qui ad ogni passo occorre comprendere come si fa quel che si fa e cosa si pensa mentre si sale, con il risultato inaspettato di dedicare tempo vivo a sentire il ghiaccio sotto i colpi delle picche e i  processi del proprio pensiero.

Enigma

martedì, 5 Gennaio 2021

L’isolamento è essenziale per accostarsi alla montagna, per tentare di decifrare l’enigma della neve e cogliere il maggior numero di informazioni.

Nel silenzio è più facile intuire ogni piccolo segnale, la traccia battuta di fresco aiuta a percepire ogni variazione del manto.

Farina, brina di superficie, sottile crosta di rigelo, brina di profondità, insidiose placche ventate…in poche centinaia di metri attraversiamo situazioni assai diverse che nessun strumento potrà mai prevedere.

La sommità non si raggiunge in comitiva.

Incantesimo della montagna

venerdì, 1 Gennaio 2021

L’incantesimo è interposto tra le pianure.

Si parte e si ritorna in basso, con la sola energia dei propri muscoli.

Si scoprono nuovi orizzonti, prima invisibili.

Per un buon incantesimo è assai importante muoversi in pochi, lontani da ogni presenza umana e da ogni sua traccia, visiva, olfattiva e sonora.

Per passare dal piacere all’incantesimo, occorre trovare la via nella neve profonda, inseguire le impronte di lepre, raggiungere il piccolo spazio inesteso più in alto dove si guarda lontano, sino a scivolare dentro il miglior strato soffice che si possa immaginare.