Abituali e invisibili

Certe cose ci appaiono così abituali da diventare inavvertibili. Ci limitiamo ad assegnare loro un nome, perdendo la possibilità di conoscerle un po’ meglio.

Afferriamo gli appigli senza accorgerci dei minerali nascosti sotto ai polpastrelli, spazzoliamo la magnesite in eccesso buttando uno sguardo distratto ai coleotteri che si radunano sulla pietra in questi giorni d’autunno.

Lascia un Commento